~ infortunio.ch Facebook

Altri ambiti di risarcimento

Responsabilità civile individuale e del capo famiglia (RC privata)
Responsabilità causata a terzi da tutti i membri del nucleo famigliare (persona singola, capofamiglia, moglie, figli) compresi gli animali domestici.

Responsabilità del datore di lavoro
Danni subiti dal dipendente a causa di una negligenza del datore di lavoro.; rientrano anche le patologie legate all’ambiente lavorativo come il caso dell’amianto o di altre sostanze dannose alla salute

Responsabilità del proprietario di stabili od opere
Problematiche e danni subìti a seguito di un vizio di costruzione o un difetto di manutenzione (strade, manufatti, edifici, …). Il proprietario di un edificio o di un’altra opera è tenuto a risarcire i danni cagionati da vizio di costruzione o da difetto di manutenzione. Per opera si intende un oggetto stabile, collegato direttamente o indirettamente al terreno, costruito o ubicato artificialmente. Si parla di vizio
di costruzione quando l’opera non offre sufficiente sicurezza in base alla sua destinazione d’uso (vizio
di costruzione o difetto di manutenzione dell’opera). La cosiddetta responsabilità del proprietario di un’opera è una responsabilità causale, ovvero il proprietario deve rispondere del danno anche se non gli si può attribuire nessuna colpa. Generalmente il proprietario non è responsabile se può provare che sono
state prese tutte le misure di prevenzione necessarie.

Responsabilità medica
Lesioni e conseguenze subite a causa di errori dell’arte medica (diagnosi e interventi errati, prescrizioni e cure non idonee,…)

Responsabilità dell’impresa
Danni subiti a causa di una negligenza di un’impresa durante dei lavori ( scavi, costruzioni, pavimentazioni,…)

Responsabilità civile dei prodotti
Tutti i danni causati da merci difettose che includono anche tutti i beni mobili, prodotti agricoli, elettricità,…. In pratica danni provocati da prodotti difettosi provenienti da una ditta, ciò vale anche se il produttore non ha responsabilità dirette. Il solo fatto di causare un pericolo é sufficiente per far cadere sul produttore la responsabilità per eventuali danni che ne derivano, come mettere in commercio prodotti difettosi. Il produttore è responsabile del danno a persone o cose cagionato da un prodotto difettoso messo in circolazione dopo il 1.1.1994. È considerato un prodotto ogni bene mobile, anche se incorporato in un altro bene mobile o immobile. Un prodotto è difettoso quando non offre la sicurezza che si può legittimamente attendere un consumatore e utente medio. Anche la responsabilità per danno da prodotti è una responsabilità causale. Il produttore deve dunque rispondere di ogni errore o difetto del suo prodotto anche se non ne ha colpa.

Rientrano anche i danni causati da protesi difettose, come protesi al ginocchio, all’anca, ma anche protesi al seno, …

Altre responsabilità contrattuali ed extra contrattuali
Tutti gli altri danni dovuti a inadempienze contrattuali di qualsiasi genere.

© 2003-2011 infortunio.ch. All rights reserved. | Homemade in swess+