~ infortunio.ch Facebook

Consigli pratici

All’infortunato incombono due doveri principali:
~ quello di dimostrare la responsabilità e il pregiudizio subito;
~ quello di ridurre, nella misura del possibile, il danno.

Di conseguenza si raccomanda di seguire i seguenti consigli, per evitare complicazioni nella liquidazione del sinistro:

1. Raccogliere mezzi di prova in merito alla dinamica dell’infortunio.

2. Raccogliere mezzi di prova relativi al pregiudizio fisico e al danno economico subiti;

3. Annunciare immediatamente il sinistro alle assicurazioni competenti;

4. Concentrarsi sulla migliore convalescenza, al fine di riguadagnare al più presto il miglior stato di salute;

5. Trasmettere regolarmente alle assicurazioni e al datore di lavoro i certificati medici relativi allo stato di salute e all’inabilità lavorativa;

6. Trasmettere regolarmente alle assicurazioni i documenti relativi ai danni di cui si chiede il rimborso;

7. Tenere un diario aggiornato relativo all’infortunio, sul quale annotare la data di tutte le visite mediche, di riabilitazione, i ricoveri e ogni particolarità incontrata durante la convalescenza, rispettivamente ogni difficoltà a svolgere i compiti e le attività svolte prima dell’infortunio.

8. Chiedere consiglio a consulenti specializzati, quali sindacati, associazioni di aiuto alle vittime o legali, prima di firmare una liquidazione a saldo di ogni pretesa.

9. Nel caso in cui l’attuale attività professionale abituale non possa essere ripresa a causa del pregiudizio fisico, riflettere subito su attività alternative che si è in grado e che si vogliono iniziare, eventualmente consultando un orientatore professionale;

10. Ricordarsi sempre che la salute e la soddisfazione professionale e personale sono i beni più preziosi nella vita di ogni persona. Il denaro non può sostituire nulla di questo.

© 2003-2011 infortunio.ch. All rights reserved. | Homemade in swess+